Una soluzione semplice per
i bicipiti che non crescono

Inizia ogni santo allenamento con un gruppo di barre fisse (trazioni alla sbarra ad esempio), semplice come questo.
Esattamente quello che leggi. Inizia ogni allenamento, indipendentemente dal fatto che sia grande dorsale o non. Fai la trazioni alla sbarra. E fai da due divisioni diverse:

A – Fai  50 trazioni alla sbarra almeno nel minor tempo possibile.
B – Fai il maggior numero di trazioni alla sbarre possibile entro 10 minuti.

In entrambe le divisioni puoi utilizzare tutti i set(serie) di cui hai bisogno per completare l’allenamento.

Continua dopo la Pubblicità

Considerazioni:

Il più grande errore quando si esegue la divisione “A” sta cercando di fare molte ripetizioni proprio nel primo grado. Se ti avvicini o fallisci tutte le serie, questo farà detonare la tua capacità di completare la “sfida” in tempi decenti.

Lo stesso accade nella divisione “B“. Se inizi troppo velocemente, brucerai troppo velocemente al punto che non puoi più fare una barra piena, eliminando lo scopo di cercare di tagliare barre per 10 minuti. Prova a completare ogni set(serie) con 2 ripetizioni nel “serbatoio di riserva” in modo da poter ripetere l’esercizio in 10-15 secondi.

Due consiglio:

1- Questo metodo funziona meglio su persone che possono già eseguire da 8 a 10 ripetizione con un’esecuzione perfetta. In caso contrario, chiedere aiuto a un compagno di allenamento. E se riesci a fare più di 10 sbarre, allora aggiungi peso, quel tanto che basta per farti tornare da 8 a 10 ripetizioni.

2- Assicurati di variare l’impronta sulla sbarra. Cambialo quanto vuoi durante l’allenamento. L’impronta supina (palmi verso di te) colpisce di più il bicipite; l’impronta neutra (i palmi diretti l’uno verso l’altro) raggiungerà di più i brachiali; e l’impronta (palme in avanti) friggerà il coracobraquiais.

Guarda il nostro canale su youtube:

 Pubblicità


Riferimento:

Metodo sviluppato da Christian Thibaudeau

Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti
Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.
Quindi aiuta a far crescere Suple8
Grazie Team Suple8.com
Pubblicità