Quale è la Differenza tra un Allenamento per l’Ipertrofia e la Definizione Muscolare

Una domanda costante tra i bodybuilder è quali cambiamenti dovremmo apportare durante l’allenamento durante il bulking o il taglio e come migliorare i risultati.

Molte persone pensano che un allenamento per la definizione debba avere un numero maggiore di ripetizioni, più aerobico e persino l’implementazione dei circuiti.

Tutto per aumentare il tono muscolare (definizione).

A prima vista questo ha molto senso, è anche ciò che vediamo nella maggior parte delle palestre: una persona in sovrappeso che fa innumerevoli circuiti o si allena con poco carico.

Tuttavia, questo non è altro che un mito subdolo che fa perdere a molte persone tempo prezioso all’interno (e all’esterno) della palestra.

Ha molto senso allenarsi in questo modo quando l’obiettivo è la definizione muscolare, ma farlo può effettivamente peggiorare i risultati.

L’allenamento di bodybuilding, per quanto riguarda il cambiamento del corpo, ha un unico obiettivo: l’ipertrofia muscolare.

Questo è valido indipendentemente dal tuo obiettivo nell’accademia e questo testo spiegherà il perché.


Cos’è, Davvero Definizione Muscolare

La definizione muscolare è principalmente correlata alla quantità di massa muscolare che hai.

Una persona con molta massa muscolare apparirà più definita, poiché i muscoli diventeranno più evidenti. Questo è ovvio.

Quando questa stessa persona diminuisce la percentuale di grasso attraverso la dieta, i muscoli saranno ancora più visibili.

È importante fare questa distinzione, poiché molte persone hanno un’idea errata di quale sia la definizione muscolare.

Ad esempio, la maggior parte delle persone pensa che l’adozione di un piano per la definizione muscolare genererà un risultato finale simile a questo:

La foto è solo un esempio. Voglio dire che le persone pensano che la definizione muscolare sia sinonimo di muscolatura evidente (scolpita).

Ma per farlo devi prima avere la massa muscolare per far risaltare la muscolatura.

Se non lo fai e ti concentri solo sulla definizione, il risultato sarà qualcosa del genere:

Definizione muscolare significa ridurre la percentuale di grasso corporeo in modo che la massa muscolare diventi più evidente.

Perché ciò accada, prima di tutto devi avere massa muscolare da mostrare quando il grasso è sparito.

Altrimenti il ​​risultato finale sarà solo una persona più magra (e non necessariamente definita).

In secondo luogo, ma ancora più importante, è che la riduzione della percentuale di grasso è correlata ai cambiamenti nella dieta e non tanto in allenamento.

È necessario forzare il corpo a utilizzare il grasso corporeo come fonte di energia e quindi bruciare il grasso corporeo.

Questo sarà fatto principalmente riducendo le calorie nella dieta e, in secondo luogo, aggiungendo allenamento e aerobica.

Notate bene quando dico “secondo”, perché questo è ciò che molte persone hanno difficoltà a capire.

L’allenamento con i pesi e l’aerobica avranno un effetto collaterale molto debole sul corpo se non ci sono cambiamenti nella dieta.

Ecco perché arriverai in palestra ogni giorno e vedrai diversi ragazzi che fanno circuiti infiniti, ma alla fine dell’anno prosegui con lo stesso corpo.

E quando stai apportando tutte le modifiche alla tua dieta per generare definizione, il modo migliore per migliorare i risultati è continuare ad allenarti duramente per costruire la massa muscolare o, nel peggiore dei casi, preservare la massa che già hai.

Le diete ipocaloriche (riduzione della dieta per definizione) possono utilizzare la massa muscolare come fonte di energia (anziché grasso).

Pertanto, ogni sforzo per mantenere la massa muscolare dovrebbe essere una priorità.

Allenarsi duramente, puntando all’ipertrofia, è la cosa più ovvia da fare.

Differenze tra Allenamento per Definizione e Ipertrofia in Pratica

Indipendentemente dal tuo obiettivo, l’allenamento con i pesi deve enfatizzare la costruzione della massa muscolare, utilizzando un intervallo di ripetizione da 6 a 12 per serie, esercizi composti come base e avanzamento del carico.

A parte questo, alcune variabili possono essere regolate per migliorare il tuo obiettivo.

Per esempio:

  • Bulking: puoi allenarti con più volume (più set, esercizi e carico), perché stai consumando più calorie e il tuo corpo ne trarrà vantaggio e sarà ancora in grado di recuperare.
  • Taglio: puoi aggiungere più aerobica durante le ore non lavorative all’allenamento per bruciare calorie extra, oltre a implementare allenamenti HIIT che non sarebbero i benvenuti durante il bulking.

A parte questo, non perdere tempo a cercare routine esclusive per l’uno o l’altro obiettivo, in particolare i circuiti (se l’obiettivo è la definizione).

I circuiti e altri allenamenti straordinari con poco carico e più ripetizioni, possono essere utili se l’obiettivo è semplicemente perdere peso, guadagnare condizionamento e bruciare calorie extra, migliorare l’estetica del corpo e generare definizione, saranno terribili.

Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti

Quindi aiuta a far crescere Suple8

Grazie Team Suple8.com