Può il porno danneggiare i tuoi guadagni in palestra?


Prima di tutto, questo testo non ha nulla a che vedere con la religione o buone maniere, ma su come può la pornografia influenzare fisicamente i tuo progressi in palestra (e in diverse zona della tua vita).

Guardare il porno non è così innocuo e naturale come potresti pensare.

C’è bisogno di una sfera di cristallo per indovinare ciò che la maggior parte delle persone che leggono questo articolo stanno pensando che di conversazione che la pornografia vai influenzare i guadagni in palestra è una menzogna, e cosa a masturbarsi guardando il PornoTube di tanto in tanto non fanno male a nessuno.

Beh, se effettivamente accedi ai siti porno sporadicamente, la pornografia probabilmente non ti è dannosa, ma non è la realtà della maggioranza delle persone che usano la pornografia e senza rendersene conto sono stati dipendenti da qualche tempo.

Piace la nostra pagina di intrattenimento su facebook

Bene,

Proprio come quando qualcuno usa la maggior parte delle droghe, masturbarsi guardando la pornografia stimolerà la produzione di dopamina nel cervello, generando sentimenti di piacere e ricompensa. Tuttavia, proprio mentre creiamo resistenza ai farmaci, il nostro cervello crea anche resistenza a un’eccessiva stimolazione sessuale, il che rende necessaria maggiore intensità e frequenza per ottenere lo stesso piacere di prima.

Con la pornografia, di solito l’individuo inizia con qualcosa di leggero e sporadica, ma si creerà la resistenza fino al punto di dover guardare la pornografia ogni giorno, a volte più di una volta al giorno e la tendenza è quello di guardare le cose sempre più hardcore, come il le stesse cose che prima davano piacere, non sarebbero sufficienti a generare la stessa sensazione ora.

Il problema è che tutto ciò stimola la dopamina eccessivamente può influenzare tutta la tua vita  per complesso (cmq il allenamento anche), e in contrasto con le droghe legali e illegali, la pornografia è virtualmente gratuito e facilmente accessibile anche per un bambino di 10 anni, cioè, è molto semplice abusare di questo per avere la dopamina tutto il tempo.

Rilasciamo la dopamina facendo tutto quello che piace a noi, con le cose che vanno da:
guardare il vostro programma preferito, mangiare una pizza, allenarsi duramente in palestra, ma dal momento in cui si comincia a inondare il cervello con dopamina innaturalmente (in questo caso attraverso la pornografia), incasinato tuo corpo e può diventare desensibilizzato.

Il risultato di questo? Un ragazzo con l’asse della ricompensa desensibilizzato non ha alcuna motivazione a fare attività quotidiane semplici perché non può provare lo stesso piacere di prima.

La persona diventa letargica, demotivata, scoraggiata per fare tutto, come se ci fosse una sorta di filtro grigio nella sua vita. Non ci vuole un genio per sapere che queste sono cose che possono influenzare (e molto) la tua vita in palestra, che dipende direttamente dalla tua concentrazione sull allenamento pesante e l’alimentazione corretta, ogni buon giorno (se sei bravo con la vita o no).

Ma le cose non finiscono qui, la dipendenza dalla pornografia può ancora generare danni direttamente collegati alla vita sessuale dell’individuo, come non avere la motivazione per cercare il sesso reale, poiché la persona ha tutta la dopamina (piacere e ricompensa) di cui ha bisogno attraverso di sessioni di pornografia quotidiana; e se alla fine trova il vero sesso, non prova lo stesso piacere e può avere una grande frustrazione. C’è anche un termine per questo: la disfunzione erettile indotta dalla pornografia.

Continuo a pensare, questo fa schifo!

Vale la pena ricordare che il problema qui è l’abuso. Solo perché ti masturbi a guardare il porno di tanto in tanto non significa che diventerai automaticamente schiavo della masturbazione.
Tuttavia, se hai notato che non sei motivato, non sei disposto ad allenarti, studiare, lavorare, senza ambizione, non avere alcun interesse a incontrare le donne, il problema potrebbe essere la pornografia. E in tutti i casi, è molto più probabile che sei usando la pornografia in eccesso, che sporadicamente.

Ok, forse ho un problema. E adesso cosa faccio? 

Semplice, elimina completamente tutti gli stimoli sessuali artificiali, inclusi: softcore, video porno hardcore, foto, racconti e foto sexy (in breve, tutto quello che ti stimola sessualmente). Fatelo per almeno 60 giorni. Anche se non ti consideri dipendente, prova a scappare da quegli stimoli artificiali e vedrai migliorare la tua vita in tutte le aree, specialmente durante l’allenamento.

Ricorda che questo non significa che devi rimanere senza masturbarti. La masturbazione è un atto naturale che è stato in giro fin dall’inizio dei tempi, tuttavia, è inutile ritagliare la pornografia e continuare a masturbarsi sulla stessa frequenza o più di prima. Non esiste una metrica esatta che mostri quando la masturbazione è eccessiva, ma assicurati di non masturbarti con una routine fissa (come se fosse un dovere) o più volte nello stesso giorno.


Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento!
Così aiuta a far crescere il Suple8.
Grazie
Team Suple8.com