Lista Della Spesa in Mercato per Ipertrofia

Punte di cibo ipertrofia che dovrebbero (e non dovrebbero) essere sulla vostra lista della spesa quando è ora di andare al negozio di alimentari.

Usa questa lista come fonte d’ispirazione per migliorare gli alimenti dietetici, sostituire cose che sono già nauseante, evitare cibi cattivi che trasmettono l’immagine di essere buoni, e anche risparmiare denaro comprando cose che sono più convenienti di quelle che hai fino ad allora che conosceva.

Pubblicità



Proteine – Cosa comprare?

  • Petto di pollo: fonte proteica completa con il miglior vantaggio in termini di costi. Fornisce circa 20 g di proteine ​​per 100 g, è relativamente economico, non contiene carboidrati e non contiene grassi.
  •  Carne a basso contenuto di grassi – Uno dei tagli di carne rossa più magri. Fornisce circa 25 g di proteine ​​per 100 g, senza carboidrati e circa 6 g di grassi. Gustoso e ottimo per variare la dieta se hai problemi a mangiare pollo.
  • Uova: uno degli alimenti più nutrienti del pianeta. Oltre a fornire proteine ​​con tutti gli aminoacidi che il corpo ha bisogno per ricostruire la massa muscolare, fornisce anche grassi e vari micronutrienti che il corpo ha bisogno di funzionare correttamente.
  • Pesce di alta qualità (o Salmone)– Pesce con elevate quantità di proteine, senza carboidrati o grassi. Un’altra scelta della principale fonte di proteine ​​da variare o se è meno costosa in una promozione.
  • Tonno – Un’altra alternativa di pesce ricco di proteine ​​per variare la dieta. Basta ricordare di comprare il tonno conservato in acqua (non olio).
  • Ricotta – Formaggio a basso contenuto di grassi ricco di caseina, una delle migliori proteine ​​a lento assorbimento per coloro che cercano di guadagnare massa muscolare.
  • Pasta di arachidi – Buona fonte di proteine ​​vegetali con buoni grassi. Sembra delizioso nei frullati.
  • Yogurt naturale – Fonte di proteine ​​(caseina e proteine ​​del siero di latte). Dovrebbe ricordare che stiamo parlando di yogurt naturale (senza sapore e senza zuccheri aggiunti).
  • Latte – Una buona fonte di proteine ​​se non si è allergici al latte o agli intolleranti al lattosio.

Indipendentemente dal fatto che utilizzerai l’integrale o lo skim, questo dipenderà dal tuo fabbisogno calorico individuale.

Cosa NON comprare?

  • Carni grasse – Non che il grasso di alcuni tagli di carne rossa sia cattivo, il problema è che in 100 g di questo tipo di carne avrete meno proteine, quindi preferite sempre i tagli magri.
  • Pollo con l’osso – Il prezzo del pollo con l’osso può essere attraente, ma non dimenticarti che non mangerai l’osso (che peserà e verrà anche caricato). Alla fine, dovrebbe comprare il petto di pollo pulito.

Pubblicità



Carboidrati – Cosa comprare?

Avena – Una grande fonte di carboidrati complessi con fibre e proteine. Molto versatile in quanto può essere miscelato in qualsiasi pasto e shake.

Patata dolce – Fonte di carboidrati a lento assorbimento più utilizzata dai bodybuilder (e non toa). Economico e di buon gusto, ma a seconda della tua esperienza in cucina, potrebbero esserci opzioni più semplici da preparare. Per coloro che si sono ammalati di patate dolci e non vogliono usare altre fonti, la manioca e l’igname possono essere buone alternative poiché hanno proprietà nutrizionali molto simili.

Riso bianco – Ottima fonte di carboidrati per coloro che vogliono guadagnare muscoli. Molto facile da realizzare e da conservare per un uso successivo.

Riso integrale: molto simile al riso bianco, ma con un po ‘più di fibre e micronutrienti.

Frutta – I frutti come le banane sono molto versatili e forniscono abbastanza carboidrati che possono essere consumati come una fonte di energia veloce (prima di allenarsi a scuotere, per esempio).

Cosa NON comprare

Succo di frutta (anche naturale) – Fornisce anche la stessa quantità di zucchero delle bevande analcoliche, fornisce anche tutti i danni e nemmeno la metà dei benefici della frutta vera.

Pane integrale – Il vero pane integrale è una grande fonte di carboidrati complessi, il problema che il 90% del pane “intero” non è intero. Guarda sempre la lista degli ingredienti e vedi se il primo ingrediente è “tutto pasto”, se è farina arricchita o altro, è perché il pane non è integrale.

Cioccolati o altri in polvere– Potete prenderlo moderatamente per piacere, ma non pensate che questa sia una fonte salutare di carboidrati solo perché dice “ricco di vitamine e minerali” sulla confezione. È zucchero con sapore e solo.

Farina d’avena istantanea – È semplicemente l’avena con lo zucchero. Compra l’avena normale e sii felice.

Grassi – Cosa comprare

Olio extravergine di oliva – Ottima fonte di grassi buoni, ma il vero olio d’oliva non è economico. Non comprare mai al prezzo più basso, perché il 99% è sicuro di essere di bassa qualità e senza il contenuto nutrizionale atteso.
Olio di cocco – Un’altra fonte ricca di grassi buoni che porta ancora varie proprietà medicinali. Può anche essere usato per cucinare cibi più sani.
Olio – Frutta a guscio, noci, pistacchi, nocciole, noci-dado. Sono tutto il petrolio che forniscono grassi buoni, proteine ​​e molti micronutrienti utili per coloro che si allenano.

Cosa NON comprare

Margarine – Tanto quanto viene stampato sull’etichetta che fa bene al cuore. La margarina è un prodotto artificiale pieno di grassi cattivi e additivi chimici.
Oli vegetali – Questo tipo di olio non è necessariamente un male nella sua forma originale, ma dopo aver superato da processi industriali pesanti che implicano l’uso di solventi tossici, perdono gran parte del loro valore nutritivo e possono essere dannosi se usati per la cottura dei cibi. Ci sono opzioni migliori e meno controversie.

Pubblicità



Verdure – Cosa comprare

Verdure crocifere – Broccoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, cavoli e altri. La maggior parte delle verdure è a basso contenuto di carboidrati, ricca di fibre, contiene indolo-3-carbinolo (può ridurre gli estrogeni e aumentare il testosterone) e diversi micronutrienti.

Cosa NON comprare

La maggior parte delle verdure porta benefici per la salute se consumata regolarmente. Non c’è qualcosa in questa categoria che devi davvero evitare come in altri. Tuttavia, le verdure crocifere sono state raccomandate perché sono più vantaggiose per chi si allena, quindi invece di spendere soldi per altre verdure, concentrarsi sulle crucifere.

CMQ:

La lista qui sopra contiene i migliori alimenti che dovrebbero essere sulla vostra lista di mercato se il vostro obiettivo è l’ipertrofia.

Naturalmente, questo non significa che puoi mangiare solo questi alimenti e che non ci sono altri in giro. L’elenco è solo un suggerimento di quelli più basilari che puoi acquistare per migliorare la tua dieta, soprattutto se ti perdi quando vai al mercato o sei già stufo di quelli attuali e non sai cosa sostituire.

E se la tua lista della spesa è molto diversa dalla nostra, condividila nei commenti in modo che più persone possano approfittarne!

Pubblicità




Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti
Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.
Quindi aiuta a far crescere Suple8
Grazie Team Suple8.com

Pubblicità