Dieta low carb e Dieta per ipertrofia: è possibile conciliare i due?

La dieta a basso contenuto di carboidrati ha guadagnato molta popolarità da chiunque voglia bruciare i grassi, ma è possibile riconciliare i due obiettivi e usarlo anche per l’ipertrofia?

Bene, è sicuramente possibile ottenere massa muscolare utilizzando una dieta a basso contenuto di carboidrati, ma se ciò accadrà in modo efficiente dipenderà da alcuni fattori cruciali che vedremo in questo testo.

Pubblicità



Cosa è una dieta a basso contenuto di carboidrati?

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è fondamentalmente una dieta in cui ci sarà poca o nessuna assunzione di carboidrati e un’assunzione elevata di grassi.

Un basso consumo di carboidrati può portare innumerevoli benefici nella combustione e nella salute dei grassi, come ad esempio:

Meno compulsione per il cibo e meno appetito in generale;

  • Aumento del controllo glicemico e dei livelli di insulina;
  • Miglioramento dei livelli di colesterolo buono (HDL);
  • Maggiore uso del grasso come fonte di energia;
  • Diminuzione dei livelli di trigliceridi;
  • Aumento della produzione di ormoni anabolici a causa di un elevato apporto di grassi e colesterolo.

Fondamentalmente, i benefici della dieta a basso contenuto di carboidrati sono coinvolti con un maggiore controllo dell’insulina.

Se non si ingeriscono i carboidrati tutto il tempo e in grande quantità, si provoca meno rilascio di questo ormone.

In alcune persone, ciò crea un effetto superiore sulla sazietà, riducendo la fame e la coazione.

Bassi livelli di insulina possono anche farti accumulare meno grasso corporeo.

E se sei in deficit calorico, questo tende a “aumentare” ancora di più l’uso del grasso come fonte di energia.

In ogni caso, la dieta a basso contenuto di carboidrati può accelerare la combustione di grasso in alcune persone.

Ma possiamo usare anche una dieta a basso contenuto di carboidrati per l’ipertrofia?

In poche parole, sì, possiamo.
Ma, come sempre, le cose non sono così semplici.

Se sei davvero in grado di generare ipertrofia usando una dieta a basso contenuto di carboidrati, dipenderà da alcuni fattori.

E se questo sta per accadere in modo efficiente, è un’altra storia. Vediamo:

Generare ipertrofia o bruciare i grassi è un problema che dipende principalmente dall’ingestione di calorie.

Se si desidera amplificare l’ipertrofia, c’è bisogno da ingerire più calorie di quelle che il corpo ha bisogno.

E questo anche per una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Eliminerai i carboidrati, ma dovrai compensare la mancanza di carboidrati ingerendo più calorie attraverso grassi e proteine.

In breve, essere a dieta povera di carboidrati o no, dovrai mangiare di più per sostenere i processi che coinvolgono l’ipertrofia.

E “mangiare di più” va contro l’obiettivo di bruciare i grassi, dove abbiamo bisogno di mangiare meno calorie di quelle che il corpo ha bisogno.

Cioè, se il tuo obiettivo con una dieta a basso contenuto di carboidrati è quello di bruciare i grassi generando ipertrofia, questo probabilmente non succederà.

Sono obiettivi opposti.

Naturalmente, se non ti sei mai allenato o ti stai allenando di nuovo dopo un periodo di inattività, puoi ottenerli entrambi a causa degli adattamenti iniziali, ma ciò nonostante è limitato.

Ad ogni modo, se già lo sapete e vi state semplicemente chiedendo se sia possibile ottenere l’ipertrofia quando fa una dieta a basso contenuto di carboidrati, la risposta è ancora grande “dipende”.

Pubblicità



Guarda:

Alcune persone semplicemente non rispondono bene alle diete con un’elevata assunzione di carboidrati.

Si sentono letargici ogni volta che fanno un pasto abbondante contenente carboidrati.

Sono sempre affamati, soprattutto per i dolci e la spazzatura. Con le fluttuazioni di energia di un’intera giornata.

E ogni volta che cercano di aumentare il consumo di calorie attraverso i carboidrati, al fine di ottenere ipertrofia, facilmente finiscono per ottenere grasso corporeo.

Questi sono chiari sintomi di problemi con la sensibilità all’insulina.

Persone come questa possono fare molto meglio con la dieta a basso contenuto di carboidrati e persino usarla per l’ipertrofia.

Ma per tutte le altre persone, una dieta ricca di carboidrati sarà sempre superiore all’ipertrofia.

L’insulina è un’arma a doppio taglio.

Mentre può favorire l’accumulo di grasso, può anche essere uno degli ormoni più anabolici nel corpo.

L’insulina è l’ormone principale coinvolto nel trasporto di sostanze nutritive.

Ogni volta che ingeriamo i carboidrati, rilasciano l’insulina e più nutrienti possono essere inviati nei nostri muscoli.

Se una persona è sensibile all’azione dell’insulina, è facile immaginare perché una dieta ricca di carboidrati possa essere superiore all’ipertrofia.

Inoltre, i carboidrati sono la principale materia prima per il corpo a produrre glicogeno.

Tra tutti i carburanti che il corpo può utilizzare per produrre energia durante un allenamento, il glicogeno sarebbe l’equivalente del carburante per razzi.

Essere con le riserve complete di glicogeno ti farà allenare più pesante, più intenso e usando più carichi, generando di conseguenza più guadagni.

Pubblicità



Cmq:

L’uso di una dieta a basso contenuto di carboidrati per l’ipertrofia potrebbe funzionare per alcune persone, ma difficilmente sarà il metodo più efficace.

Le diete ricche di carboidrati, almeno per il momento, rimangono superiori per massimizzare l’ipertrofia.

L’ultima domanda è come il tuo corpo risponde al consumo di carboidrati.

In caso di dubbi, in modo semplicistico, chiunque abbia la facilità di accumulare grasso, principalmente nella regione addominale, avrà qualche problema con un’elevata assunzione di carboidrati.

La sensibilità all’insulina ha una relazione molto forte con l’accumulo di grasso addominale (maggiore è l’accumulo, peggiore è la sensibilità).

Ecco perché la maggior parte dei persone non è in grado di guadagnare massa muscolare in modo efficiente, ma possono accumulare grasso.

Questo è anche il motivo per cui chiunque abbia accumulo di grasso in più dovrebbe concentrarsi a perderlo prima ancora di pensare all’ipertrofia muscolare

Pubblicità




Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti
Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.
Quindi aiuta a far crescere Suple8
Grazie Team Suple8.com

Pubblicità