Controllo del cortisolo per il culturista naturale

Il cortisolo fuori controllo può rendere più difficile la costruzione muscolare e portare all’atrofia muscolare durante la dieta. Ecco come tenerlo sotto controllo.

Piace la nostra pagina di intrattenimento su facebook:

Cortisolo e perdita muscolare

Il principale colpevole per la perdita muscolare mentre la dieta è cronicamente elevati livelli di cortisolo. Il cortisolo ha molte funzioni, ma due importanti sono: mobilitare l’energia immagazzinata per fornire combustibile e aumentare i livelli di glucosio nel sangue.

Il tuo corpo vuole mantenere un livello stabile di glucosio nel sangue. Intorno a 4,0 – 5,0 mmol / L e fino a 7,0 mmol / L   dopo un pasto. Se scende al di sotto di quello (ipoglicemia) di solito si ottiene voglie, che ti costringono a mangiare e elevare il livello di zucchero nel sangue, o rilascerai il glucosio immagazzinato nel flusso sanguigno. Gli ormoni che aumentano i livelli di glucosio nel sangue sono cortisolo, glucagone e (in una certa misura) l’ormone della crescita GH. Tutti e tre di questi tenderanno ad essere più elevati durante i periodi di restrizione calorica.

Low-Carb rende peggio

Le cose possono diventare ancora più problematiche quando sei a dieta a basso contenuto di carboidrati perché potresti aumentare la disgregazione proteica (rottura del tessuto muscolare) in aminoacidi per produrre glucosio (gluconeogenesi) da questi aminoacidi per mantenere livelli di zucchero nel sangue stabili.

Cmq significa che più è restrittiva la dieta e più lungo è il periodo di dieta, più è probabile che tu abbia livelli di cortisolo cronici elevati perché devi costantemente mobilitare più carburante ed elevare i livelli di glucosio nel sangue. Ciò è particolarmente vero quando i carboidrati sono molto bassi e i grassi non sono abbastanza alti da compensare.

E poiché i livelli di cortisolo cronicamente elevati possono essere distruttivi per gli individui naturali, rende quasi impossibile costruire più muscoli, e ancora più difficile prevenire la perdita muscolare.

Utenti steroidi, cortisolo e muscoli

Quando usi gli steroidi, stai inibendo l’azione negativa che il cortisolo può avere sui muscoli, sia riducendo la sua azione a livello cellulare, sia aumentando la velocità di sintesi proteica per compensare l’aumento del tasso di rottura delle proteine.

Se qualcuno sta usando l’ormone della crescita (HGH), la necessità di produrre cortisolo potrebbe essere ridotta perché il GH aumenta anche i livelli di glucosio nel sangue e mobilita l’energia immagazzinata. Se l’ormone della crescita si prende cura di questo, c’è meno bisogno di rilasciare cortisolo.

Per questo motivo, gli atleti potenziati hanno meno rischi di perdere i muscoli mentre sono a dieta e possono usare una dieta molto più severa. Loro possono costruire muscoli  e perdere grasso alle stesso tempo.

Come i ragazzi naturali possono controllare il cortisolo

I ragazzi naturali devono ridurre al minimo il cortisolo in eccesso se vogliono crescere. L’ingestione di alcuni carboidrati a rapido assorbimento come le dextrine cicliche altamente ramificate prima e durante gli allenamenti contribuirà notevolmente a prevenire una eccessiva produzione di cortisolo.

Se hai carboidrati prontamente disponibili per il carburante mentre ti alleni c’è meno bisogno di mobilitare le tue riserve. Se non è bisogno mobilitare tanto carburante, non rilasciare tanto cortisolo.

È inoltre possibile utilizzare altre strategie come l’utilizzo di vitamina C   pre o post allenamento (circa 2000 mg) e glicina post allenamento. Qualcosa che aumenterà i livelli di GABA (un neurotrasmettitore che aiuta a combattere lo stress e l’ansia) e il magnesio di sera può mantenere bassi i livelli di cortisolo durante la notte, che ti aiuterà a dormire meglio, a riprendersi a crescere.

Questi 4 integratori a base di erbe sono i rimedi contro lo stress della natura. Gli integratori migliora la capacità complessiva di gestire lo stress e potrebbe ridurre la produzione media giornaliera di cortisolo, che migliorerà il sistema immunitario e la crescita muscolare.

1. Ashwagandha

Ashwagandha ha una storia leggendaria nella medicina tradizionale ayurvedica. L’intera pianta, dalle radici ai semi, ha proprietà benefiche, soprattutto quando si tratta di riduzione dello stress.

2. Rhodiola

La Rhodiola è una pianta originaria delle regioni artiche dell’Asia e dell’Europa che vanta una ricca storia di uso medico risalente fino al 77 ° C.E.

3. Valerian Root

La radice di valeriana è ben nota per aiutare con problemi di sonno, tra cui l’insonnia. Ciò è in gran parte dovuto al suo effetto calmante e sedativo.

4. Bacopa

Bacopa monnieri è un’erba perenne che ha dimostrato benefici di riduzione dello stress. È stato usato per secoli nella medicina indiana ayurvedica per migliorare l’apprendimento, aumentare la memoria, migliorare la concentrazione, ridurre lo stress e migliorare l’umore.


Riferimento:

Christian Thibaudeau
Christian Thibaudeau è specializzato in corpi di costruzione che si comportano bene come sembrano. È uno degli allenatori più richiesti dai migliori atleti e culturisti del mondo.


Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti

Quindi aiuta a far crescere Suple8

Grazie Team Suple8.com