Come Utilizzare Serie Giganti per Ottenere più Risultati

Scopri come implementare serie giganti in allenamento per generare nuovi stimoli e ottenere più risultati.

Il tempo, specialmente il tuo tempo, è una preziosa “moneta” che una volta sprecata, non si può tornare indietro.

Pertanto, dobbiamo ottenere il massimo da ogni secondo, incluso il periodo trascorso nella sala pesi.

Ma non si tratta di allenarsi di meno per risparmiare tempo, ma di fare di più con meno o allo stesso tempo.

La parola qui è aumento della produttività; ottenere di più con meno.

E un modo per aumentare questa produttività, stimolando al contempo nuovi guadagni, aumenta il volume e l’intensità dell’allenamento, devi usare la tecnica dei serie giganti.

Cosa Sono i Serie Giganti?

Serie giganti non sono altro che un super superset.

Questa tecnica richiede che tu faccia diversi esercizi in ordine consecutivo (almeno quattro) senza riposo e solo dopo aver fatto tutti gli esercizi (il set gigante) termina.

Puoi usare la tecnica per allenare lo stesso gruppo muscolare per dare un’enfasi specifica, in quanto puoi allenare vari gruppi muscolari per allenare tutto il corpo.

Entrambe le forme hanno i loro vantaggi e scopi.

Poiché i set giganti richiedono molto lavoro irrequieto, è consigliabile concentrarsi maggiormente sull’esecuzione dei movimenti piuttosto che sull’uso dei carichi.

Ecco un esempio di serie di gambe giganti:

1- Squat gratuito per 8 ripetizioni;

2- Leg extension ( estensione della gamba ) per 12 ripetizioni;

3- Leg press con i piedi più distanti per 10 ripetizioni;

4- Leg curl (flessione delle gambe) per 12 ripetizioni.


Faresti tutti questi esercizi e le loro ripetizioni senza riposare, poi concedi loro una pausa di 2-3 minuti prima di iniziare il prossimo set (serie) gigante.

Se eseguissi questa tecnica da quattro a cinque volte, sarebbe lo stesso che fare da 16 a 20 serie normali.

Se ti riposassi tre minuti tra ogni serie gigante, l’intero allenamento sarebbe di oltre 30 minuti.

Per quanto riguarda il carico, non dovresti raggiungere il completo fallimento in nessuna serie (poiché ciò frenerà il tuo sistema nervoso per la prossima serie), ma dovresti sentire che stai lottando per completarlo. l’ultima ripetizione.

Fai quattro round di ogni set gigante con tre minuti di riposo tra ciascuno.

Quando ritieni che questa non sia più una sfida, riduci il tempo di riposo a due minuti.

Successivamente, prova a fare cinque round con due minuti di riposo.

Quali sono i Vantaggi dei Serie Giganti

Il primo obiettivo è aumentare l’efficienza della formazione.

Nell’esempio sopra, abbiamo usato solo 3-4 set, ma potresti fare di più e, in caso di dubbio, passeresti meno tempo in palestra rispetto a quando hai fatto un allenamento tradizionale.

Per un po ‘di allenamento “piccolo” può sembrare un’eresia, ma oltre ad essere un mito (non devi passare due ore in palestra per ottenere risultati), ci saranno situazioni in cui semplicemente non Avrà la disponibilità ad allenarsi a lungo e sarà in grado di fare buon uso di set giganti.

Inoltre, set giganti possono aiutarti a migliorare la resistenza muscolare e cardiovascolare, aumentare le prestazioni e allenarti con più volume.

Chi Dovrebbe Usare la Tecnica

Ora potresti chiedere: “Se i serie giganti sono così buoni, perché le persone non si allenano sempre così?”

Semplice.

Non vedrai molte persone fare set giganti per lo stesso motivo per cui non vedrai molte persone fare squat in profondità – non è affatto piacevole.

Dopo un set gigante ben fatto, vorrai smettere di allenarti lì e andare a casa presto. Il disagio è relativamente grande, quindi la tecnica è così buona per aumentare la capacità cardiorespiratoria.

Inoltre, se usi la tecnica senza alcuna cura, sovraccaricherai la tua recuperabilità e finirai con l’effetto opposto.

Quindi dobbiamo usare la tecnica come una carta nella manica, che include indossare set giganti nelle seguenti situazioni:

Poco tempo

Immagina oggi che non avrai molto tempo per allenarti, ma invece di rimuovere gli esercizi per adattarti all’allenamento, fai semplicemente gli stessi esercizi, ma usando set giganti.

Questo non dovrebbe essere di routine. Se “non” hai mai il tempo di allenarti, dovrai creare il tempo o formulare una routine adatta per questa occasione.

I set giganti dovrebbero essere usati sporadicamente; non più di due volte a settimana.

Muscoli che non Crescono

I muscoli che non rispondono all’allenamento sono anche una buona chiamata per implementare la serie giganti.

Ma in quel caso dovrai fare il gigante attorno a questo particolare muscolo. E più specifico è, meglio è.

Se la tua debolezza alla schiena, in particolare quella posteriore, il gigante avrebbe solo quattro esercizi per la schiena.

Per esempio:

1- Trazioni alla sbarra bicipiti (Presa stretta) per 8 ripetizioni;

2- Pull down dietro per 10 ripetizioni;

3- Pull down barra V per 6 ripetizioni;

4- Pull down presa larga per 12 ripetizioni.

Allena questo muscolo usando i serie gigante per alcune settimane e vedi come risponde il tuo corpo.

Brucia i grassi

L’uso di set giganti per bruciare i grassi può essere molto efficace, ma sarà più efficace se alleni tutto il corpo con la tecnica.

Per esempio:

  • Squat liberi;
  • Panca;
  • flessore;
  • Sbarra fissa;
  • Dips per tricipite;
  • Curl bilanciere

Tra il allenamento di un circuito utilizzando i pesi di colore di 2 kg e fare uno di serie gigante, preferisco 1000 volte con il serie gigante.

Anche se il tuo unico obiettivo è bruciare i grassi, usa i giganti sporadicamente (al massimo due volte a settimana), essendo solo un alleato del normale allenamento con pesi e aerobica.

Cmq:

La serie gigante è un’ottima tecnica per aggiungere intensità e fare di più con meno tempo. Tuttavia, vale la pena notare che in tutte le situazioni in cui viene utilizzato, è sempre con moderazione.

Ecco perché non vedrai mai un bodybuilder usare solo serie giganti in allenamento, ma in un periodo specifico e in una fase specifica.

Segui queste linee guida di base e otterrai ottimi risultati con la tecnica.


Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti

Ti piaciuto questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Quindi aiuta a far crescere Suple8

Grazie Team Suple8.com