Come perdere il grasso della pancia –
20 consiglio Veloce

Capire come perdere il grasso della pancia non è qualcosa da un altro mondo. Fare questo può essere semplice come adottare abitudini migliori ogni giorno.

Il grasso localizzato nella pancia può interrompere (e molto) la salute fisica e psicologica di una persona.

Le persone che hanno più grasso della pancia tendono ad avere anche più grasso viscerale.

Questo tipo di grasso facilita lo sviluppo di varie malattie come il diabete, ipertensione, problemi cardiaci, insensibilità all’insulina e molti altri.

Conservare la famosa “pancia” è come se si stesse coltivando una bomba a orologeria per il futuro.

Come se ciò non bastasse, avere il grasso addominale è semplicemente male per quello che riguarda l’estetica del corpo.

Non importa quanto pesante ti alleni e quanto sia buono il resto del tuo corpo, se il tuo ventre è sporgente, tutti i progressi possono scendere.

Il grosso problema è che perdere il grasso della pancia non è un compito facile.

Soprattutto perché bruciare grassi localizzati è altamente improbabile.

Certo, Ma neanche questa è fine del mondo.

Per imparare come perdere il grasso della pancia dobbiamo concentrarci sul bruciare i grassi nel loro insieme e la pancia scomparirà come risultato.

Attraverso i suggerimenti,consiglio qui sotto possiamo amplificare la velocità che questo succederà.

E state tranquilli, non avrete bisogno di acquistare alcun integratori miracoloso o metodo incredibile.

I consiglio testuali sono in realtà un cambiamenti di abitudine che non solo amplificano ma perdono il grasso della pancia più velocemente, ma miglioreranno anche la tua salute e il tuo benessere.

Continua dopo la Pubblicità



Piace la nostra pagina di intrattenimento su facebook:

Come perdere grasso addominale con 20 consigli veloce

1 – Deve consumare più fibra solubile

Quando ingeriamo la fibra solubile, la fibra assorbe acqua attorno  e si trasforma in una specie di gel che aiuta a rallentare la velocità di passaggio del cibo attraverso il sistema digestivo.

Questo ti fa sentire senza aver fame per più tempo, diminuendo la quantità di cibo che mangi durante il giorno.

Il consumo di questo tipo di fibra cambia anche il carico glicemico del pasto, causando una minore quantità di insulina da rilasciare per controllare i livelli di glucosio nel sangue.

Cosa significa questo per te?

Meno possibilità di immagazzinare le calorie ingerite nel pasto sotto forma di grasso.

In breve, la fibra inclusa in ogni pasto amplifica la velocità in cui possiamo perdere grasso addominale più velocemente.

Fonti comuni di fibra solubile nella dieta:

  • Fagioli;
  • Lenticchie;
  • Arachidi;
  • Tutti i tipi di frutta, ma soprattutto arance (con bagassa) e mango;
  • Tutti i tipi di verdure, ma soprattutto i broccoli.
  • Patate dolci;

2 – Elimina completamente il consumo di grassi trans

I grassi trans vengono creati aggiungendo idrogeno agli oli vegetali (grassi idrogenati).

Questo tipo di grasso è legato ad un aumento dell’infiammazione del corpo, delle malattie cardiache, dell’insulino-resistenza e dell’accumulo di grasso addominale.

Alcuni cibi comuni che contengono grassi trans (e che probabilmente non conoscevi):

  • Torte e dolciumi di questo tipo;
  • Quasi tutti i biscotti ;
  • Quasi tutti i cibi fritti che vengono venduti nei ristoranti fast-food;
  • Popcorn a microonde;
  • Una moltitudine di cibi surgelati.
  • Molti altri prodotti usano anche grassi trans, quindi è importante guardare sempre la scheda nutrizionale per gli alimenti che usi tutti i giorni.

3-Fai il digiuno intermittente

Con il digiuno intermittente è possibile ottimizzare gli ormoni d’azione come il HGH e l’insulina per creare un ambiente più favorevole alla combustione dei grassi.

Inoltre, è estremamente semplice fare digiuni intermittenti, è possibile iniziare subito, senza dover acquistare cibi o integratori specifici.

Basta digiunare per 16 ore al giorno e sfamarsi su una finestra di 8 ore.

In questo modo avrai già i vantaggi dall Digiuno intermittente.

Continua dopo la Pubblicità



4 – Evitare il consumo di alcol

In modo semplicistico, più frequenza e quantità di alcol si consuma, meno massa muscolare e più grasso si può avere.

Non è un segreto che il consumo di alcol può influenzare la loro salute e guadagni, ma gli studi suggeriscono ancora che esiste una connessione diretto tra il consumo eccessivo di alcol e l’accumulo di grasso nella regione della pancia.

Certamente, bere sporadicamente e in quantità controllate difficilmente influenzerà i tuoi progressi.

Il problema è nell’abuso di quantità e frequenza.

In breve, se bevi spesso e hai il grasso addominale, non devi essere un genio per sapere come questo sta incasinando come perdere il grasso della pancia.

5 – Essere assolutamente sicuri di assumere una quantità sufficiente di proteine

L’assunzione di una quantità sufficiente di proteine non è utile solo per l’ipertrofia.

Questo macronutriente rilascia anche ormoni che controllano la fame.

Le proteine accelera anche il metabolismo.

Diversi studi hanno dimostrato che le persone che assumono più proteine hanno meno grasso addominale rispetto a quelli che mangiano meno proteine.

Assicurati di ingerire qualcosa vicino a 2 g di proteine per chilo di peso corporeo al giorno.

Le persone sane non devono temere un consumo moderato di proteine.

In realtà, questo è essenziale per la salute, per l’ipertrofia e per la perdita di grasso addominale.

6 – Evita lo stress

Lo stress cronico ti fa guadagnare più grasso addominale producendo cortisolo (noto anche come ormone dello stress).

La ricerca ha dimostrato che livelli elevati (e persistenti) di cortisolo possono aumentare l’appetito e portare ad accumulo di grasso addominale .

Come evitare lo stress completamente, è qualcosa di impossibile, quello che possiamo fare è ridurlo al massimo.

Alcuni consigli per ridurre lo stress di giorno in giorno:

  • Se di solito guardi film e serie, dai la preferenza alle commedie;
  • Ascolta le tue canzoni preferite quando possibile;
  • Respirare attraverso il naso (non attraverso la bocca), questo diminuisce l’ansia e il cortisolo;
  • Non preoccuparti di situazioni in cui non puoi avere il controllo (ad esempio: cosa fa o non fa la tua ragazza), questo genera stress inutile e costante;
  • Indipendentemente da quello che succedere, tenere sempre presente che aspettarsi il meglio e il peggio genera lo stesso lavoro, cioè aspettarsi il meglio e avere meno stress.
  • Per quanto questi suggerimenti sembra essere chiaro, chiaro , ma provenienti direttamente da un libro di autoaiuto, non ignorarli.

C’è una logica scientifica dietro a ciascuno e in realtà lavorano per ridurre lo stress.

7 – Evitare lo zucchero

Lo zucchero ha una relazione diretta con l’aumento del grasso addominale e una moltitudine di altri problemi di salute.

Se l’obiettivo è capire come perdere velocemente il grasso della pancia, considerare semplicemente di eliminare lo zucchero dalla tua vita.

Dovrebbe ricordare che il problema non riguarda solo lo zucchero raffinato.

Le versioni “sane” di zucchero come il miele e lo zucchero di canna possono anche generare gli stessi rischi se usati nella stessa quantità del raffinato.

L’uomo non ha bisogno di zucchero per sopravvivere e può trasformare qualsiasi macronutriente in glucosio, se bisogna.

Inoltre, eliminare lo zucchero non significa eliminare i carboidrati.

Carboidrati particolarmente complessi che possono portare numerosi benefici per la salute e possono ancora saziare la fame.

8 – Usa l’olio di cocco

Il grasso dell’olio di cocco è uno dei più salutari che si possa mangiare e gli studi suggeriscono che mangiare questo tipo di grasso può ridurre il grasso accumulato in risposta alle calorie consumate.

L’olio di cocco è anche uno degli oli più salutari per cucinare.

Sostituire il tuo olio attuale con olio di cocco unirà l’utile al piacevole.

Basta ricordare che, proprio come qualsiasi grasso, l’olio di cocco ha abbastanza calorie. Utilizzare il meno possibile.

9 – Allenamento pesante

Invece di adottare un circuito usando pesi leggeri e colorati, prova un allenamento pesante concentrandoti sullo stato di avanzamento dei carichi.

Allenarsi con i pesi in modo intenso è l’attività che può generare più massa muscolare.

E più massa muscolare, più veloce sarà il tuo metabolismo.

Di conseguenza, possiamo perdere il grasso addominale più velocemente.

10 – Dormire correttamente

Dormire bene è importante per vari aspetti della salute, compresa la quantità di grasso che possiamo accumulare.

Le persone che non dormono adeguatamente o per un periodo abbastanza lungo (meno di 7-8 ore) tendono ad accumulare più grasso delle persone che dormono di più.

Anche se non hai tempo per dormire 8 ore a notte, concentrati sull’ottenere il maggior numero possibile di sonno entro i tuoi limiti

11-Smetti di bere succo di frutta

Sebbene contenga vitamine e minerali, un succo di frutta può fornire la stessa quantità di zuccheri delle bevande analcoliche( Fanta, Pepsi…ecc), che possono causare gli stessi problemi.

Invece di bere il succo, mangia la frutta.

L’intero frutto contiene fibre che ritardano l’assorbimento degli zuccheri e non causano i malfunzionamenti, è come se la natura fornisse il veleno e la cura allo stesso tempo.

I succhi naturali fatti in casa, insieme alla bagassa, ovviamente avranno più fibre, ma è comunque meglio mangiare la frutta.

“E cosa prenderò al posto del succo di frutta?”

C’è un liquido molto comune chiamato … acqua.

Ora, non saboterai il tuo intero piano per perdere peso, solo perché ti piace sporadicamente il tuo succo di frutta preferito.

Il punto qui è che molte persone evitano bibite e altre cattive bevande, pero bevi 3 volte più succo di frutta e dimentica che forniranno la stessa quantità di calorie e zuccheri.

Continua dopo la Pubblicità



12 – Utilizzare un Termogenici con una buona formulazione

In termini di come perdere velocemente il grasso della pancia,i termogenici è molto utile per accelerare la velocità del metabolismo e aumentare la velocità con cui il corpo abbatte il grasso per trasformarsi in energia, in altre parole, bruciando più calorie.

Le persone con malattie cardiache e pressione arteriosa non saranno in grado di usarlo. Vedere prima uno dottore prima di iniziare a utilizzare un integratore o un  prodotto medicinale, soprattutto se si è malati e  o sedentari.

13 – Bevi il tè verde

Il tè ha diversi benefici per la salute, ma quello che veramente ci interessa è che questo tè è ricco di caffeina e un antiossidante chiamato epigallocatechina gallato (EGCG), entrambi accelerano il metabolismo e deve facilitare la perdita di grasso addominale.

14 – Inserisci l’aceto di sidro di mele nella tua dieta

L’aceto di sidro di mele, oltre ad avere molti benefici per la salute come il tè verde, aiuta anche ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue .

In un modo semplificato, questo significa che si può accumulare meno grasso.

Uno o due cucchiai di aceto di sidro di mele al giorno è sufficiente per produrre i suoi benefici.

15 – Inserisci la cannella nella tua dieta

La cannella apporta molti benefici a chi si allena, ma il principale è il miglioramento della sensibilità all’insulina.

In termini semplici, maggiore sensibilità all’insulina significa che il tuo corpo sarà in grado di inviare più nutrienti nei muscoli (non le riserve di grasso).

Bastano da tre a sei grammi di cannella al giorno per generare questo effetto

16 – Considera una dieta a basso contenuto di carboidrati (Lowcarb)

Il modo più rapido per ridurre l’apporto calorico e dare una punta iniziale al bruciare i grassi è ridurre i carboidrati nella dieta.

Una dieta a basso contenuto di carboidrati farà proprio questo (e può essere fatto in concomitanza con il digiuno intermittente).

Se non ti piace l’idea di ridurre drasticamente i carboidrati della dieta, gli studi dimostrano che la semplice scelta di fonti migliori di carboidrati, come la rimozione di zuccheri dalla dieta e l’inserimento di carboidrati come patate dolci, può già (e notevolmente) migliorare la tua salute metabolica e ridurre l’accumulo di grasso nella regione della pancia

17 – Allenati pesante con pesi e fai aerobica in sequenza

Qualcosa di ovvio, ma dai. L’allenamento con i pesi genererà numerosi adattamenti nel corpo, dal miglioramento del metabolismo a livelli più elevati di ormoni che possono bruciare i grassi come il testosterone e l’ormone della crescita.

L’aerobica, se eseguita con moderazione, può anche migliorare il metabolismo, aumentare la sensibilità all’insulina e persino bruciare alcune calorie extra.

Entrambi saranno utili per bruciare grassi e conseguentemente bruciare i grassi addominali.

18 – Usa la yohimbina

La yohimbina è un leggero stimolante che ha affinità per i recettori alfa nelle cellule adipose.

Questi recettori si trovano principalmente in aree in cui è difficile perdere grasso.

In breve, la yohimbina facilita la combustione dei grassi nelle aree difficili del corpo e indovina dove si trova l’area più difficile da perdere grasso ?

Sì, nell’addome.

Le persone con malattie cardiache e pressione arteriosa non saranno in grado di usarlo.

Di nuovo, dovrebbe prima con dottore di iniziare a usare un integratore o una medicina, soprattutto se hai problemi di salute e / o sei sedentario.

19- Altri

Si vuole ancora risultati piu veloce deve usare Clenbuterolo o anche il t3. Pero qua gia chi vuole un altro livello e ancora piu veloce!!

Clenbuterolo, spesso commercializzato come sale cloridrato, è un composto broncodilatatore, più precisamente una amina simpaticomimetica, con attività di tipo agonista, a lunga durata d’azione e selettivo sui recettori β2-adrenergici. Come farmaco viene utilizzato per ridurre il broncospasmo in alcune condizioni patologiche quali l’asma bronchiale e la broncopneumopatia cronica ostruttiva. Pero in il mondo Bodybuilding è usato per perdere grasso.

La triiodotironina (T3) è un ormone tiroideo, prodotto dalla ghiandola endocrina tiroide insieme alla tiroxina. Pero in il mondo Bodybuilding è usato per perdere grasso.

Le persone con malattie cardiache e pressione arteriosa non saranno in grado di usarlo.

Di nuovo, dovrebbe prima con dottore di iniziare a usare un integratore o una medicina, soprattutto se hai problemi di salute e / o sei sedentario.

20- HGH

La somatotropina, nota anche come ormone somatotropo, ormone della crescita o GH (growth hormone), è un ormone peptidico secreto dall’adenoipofisi composto da 191 amminoacidi.

La sua principale funzione è di stimolare lo sviluppo dell’organismo umano e di molti vertebrati, promuovendo l’accrescimento e la divisione mitotica delle cellule di quasi tutti i tessuti corporei.

GH aiuta a promuovere la sintesi proteica, che è un processo critico per la costruzione e la ricostruzione muscolare.

Il GH Aiuta nel metabolismo dei grassi trasformandoli in fonte di energia, questo lo rende un alleato importante di chi vuole perdere peso, dopo tutto il corpo inizia a bruciare i grassi più facilmente.

 Pubblicità




Riferimenti
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15051604
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15781956
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19584878
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17885722
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12888654
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22284338
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15867303
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17023705/
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15044359
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18984030
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3151025/
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22190023
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8654328
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6849272
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18258619
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3632337/
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1785201/
Hlebowicz, J., Hlebowics, A., Lindstedt, S., Bjorgell, O., Hoglund, P. Holst, J.J., Darwiche, G. & Almer, L.O. (2009). Effetti di 1 e 3 g di cannella su svuotamento gastrico, sazietà e glicemia postprandiale, insulina, polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente, glucagone-like-peptide 1 e concentrazioni di grelina in soggetti sani. American Journal of Clinical Nutrition, 89 (3), 815-821.
Mang, B., Wolters, M., Schmitt, B., Kelb, K., Lichtinghagen, R., Stichtenoth, D. O., e Hahn, A. (2006). Effetti di un estratto di cannella su glucosio plasmatico, HbA1c e lipidi sierici nel diabete mellito di tipo 2. European Journal of Clinical Investigation, 36 (5), 340-344.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25477716
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22826636

Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti
Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.
Quindi aiuta a far crescere Suple8
Grazie Team Suple8.com