Beta alanina per più ipertrofia??

La beta alanina è un integratore utilizzato da atleti e bodybuilder per aumentare le prestazioni e i risultati in allenamento.

La beta alanina è un amminoacido non essenziale che può essere trovato naturalmente nel corpo e in alimenti come pollo, carne rossa e pesce, ma non abbastanza da causare l’effetto desiderato nell’allenamento.

Per questo motivo, prendere questo integratori per la ipertrofia è comune.

Continua dopo la Pubblicità



Cos’è la beta alanina?

Come affermato in precedenza, la beta alanina è tecnicamente un amminoacido e, come forse già sapete, gli aminoacidi sono gli elementi costitutivi delle proteine, il principale combustibile per la crescita muscolare.

Tuttavia, la beta alanina da sola non può essere sintetizzata in proteine.

Il suo ruolo è di promuovere un’alta concentrazione intramuscolare di carnosina, una piccola molecola composta da aminoacidi istidina e alanina.

Carnosina. in breve parole, può ritardare l’insufficienza muscolare e aumentare la quantità di lavoro che si può fare in condizioni di alta intensità.

Con beta alanina, avrai il potenziale per allenarti più pesante e più a lungo.

La beta alanina è anche famosa per produrre una sensazione di prurito e formicolio, che è un effetto “collaterale” del tutto innocuo.

Elencheremo i principali vantaggi che questo integratori
ti offrirà e come può aumentare i tuoi progressi.

Benefici

1 – Aumento della resistenza anaerobica del muscolo

Uno studio pubblicato su “Medicina e scienza nello sport e nell’esercizio” nel dicembre 2009 ha concluso che l’integrazione con beta alanina aumenta la concentrazione di carnosina.

Come abbiamo visto, questo può aumentare il potenziale delle prestazioni durante gli esercizi ad alta intensità. I ricercatori hanno anche scoperto che la soglia anaerobica e il tempo di esaurimento possono anche essere aumentati.

2 – Aumento della capacità negli esercizi

La beta alanina può aumentare la capacità degli esercizi, cioè allenarsi più pesante e più a lungo.

Secondo uno studio pubblicato il 20 dicembre 2009, l’aumento della carnosina attraverso l’integrazione di beta alanina può aumentare direttamente l’intensità e le prestazioni durante l’allenamento.

In un altro studio pubblicato nel “International Journal of Sports Medicine” nel 2008, è stato dimostrato che 4 settimane di integrazione con questo integratore possono aumentare significativamente la resistenza muscolare durante l’allenamento con i pesi.

In un altro studio pubblicato nel 2006, si è concluso che l’uso di beta alanina ritarda l’affaticamento neuromuscolare.

Continua dopo la Pubblicità



3 – Aumento della resistenza aerobica

L’integrazione con beta alanina può anche aumentare la resistenza nelle attività aerobiche.

I ricercatori hanno studiato l’effetto dell’integrazione sui ciclisti misurando l’abilità degli atleti alla fine di una corsa ciclistica.

Hanno scoperto che rispetto a un placebo, i ciclisti che hanno usato la beta alanina hanno avuto un significativo aumento delle prestazioni.

4 – Aumento della massa muscolare

Come abbiamo visto sopra, l’uso di beta alanina può aumentare i livelli di carnosina nei muscoli.

La ricerca mostra che questo aumento è direttamente responsabile dell’aumento della massa muscolare, della forza e dell’esplosione negli esercizi.

I ricercatori raccomandano di assumere da 3,2 a 6,4 grammi di beta alanina al giorno per aumentare significativamente i livelli di carnosina nei muscoli.

Come prendere la beta alanina

La beta alanina funziona in modo molto simile alla creatina, cioè non produrrà effetti immediatamente dopo il primo apporto, ma piuttosto come si accumula nei muscoli.

Con questo in mente, il tempo che si assume la beta alanina non è importante quanto la consistenza che si assume.

Semplicemente, consumare il integratori  quando ti senti meglio, ma prenderlo costantemente ogni giorno.

Il dosaggio di beta alanina varia da 3 a 6 g, più di quello non genererà per forza più effetti positivi.

Questo dosaggio può essere utilizzato in una volta o diviso durante il giorno.

Questo è utile se il formicolio che provoca è un problema per te. Ancora una volta, il formicolio è totalmente innocuo, anche se disturba alcune persone.

Effetti collaterali

Ancora una volta, se sei una persona sana, la beta alanina non ha effetti collaterali oltre al famoso “prurito di alanina” che può verificarsi in tutto il corpo e deve diventare più forte se prendi il integratori a stomaco vuoto.

Tuttavia questo effetto non è malvagio ed è una normale risposta del corpo e come abbiamo accennato all’inizio del testo, la beta alanina è un composto trovato naturalmente nel corpo umano e in alimenti come carne rossa, pesce e pollo.

Alcune persone possono sentire più formicolio, altri un po meno e altri no.

Questo non vuol dire che l’integratore sta facendo più (o meno) effetto, è solo una risposta individuale che ogni persona avrà.

Anche così, dobbiamo avvertire: se hai un problema di salute o fai un uso cronico di qualsiasi medicina, è sempre meglio vedere un dottore / nutrizionista sportivo prima di iniziare a prendere un nuovo integratore.

Assunzione di beta alanina con creatina

Una combinazione molto interessante per chi vuole allenarsi più pesante, sollevare più carichi e avere più energia nell’allenamento. Fullcombo: la creatina con beta alanina.

Entrambi possono essere usati insieme senza problemi e hanno caratteristiche simili in termini di aumento delle prestazioni.

Cmq:

Insieme alla creatina, la beta alanina è uno dei migliori integratori in grado di potenziare le tue prestazioni in allenamento, senza per forza portare effetti collaterali.

Il migliore?

Entrambi i integratori possono essere usati insieme per generare ancora più risultati.

Pubblicità




Riferimenti:
“Medicina e scienza nello sport e nell’esercizio”: “Il ruolo della supplementazione di beta-alanina sulla muscoscia di carnosina e sull’esercizio fisico”;
“Aminoacidi”: “Effetto della supplementazione di beta-alanina sulle concentrazioni di carnosina muscolare e sull’esercizio fisico”;
“International Journal of Sports Medicine”: “Beta Alanina e la risposta ormonale all’esercizio”;
“Journal of Strength and Conditioning Research”: “Effetti di ventitre giorni di beta-alanina e creatina monoidrato supplementazione sulla capacità di lavoro fisico a soglia di fatica neuromuscolare”;
“Medicina e scienza nello sport e nell’esercizio”: “La beta alanina migliora le prestazioni di sprint nel ciclismo endurance”;
Hoffman, J., et al. (2008). Beta-alanina e risposta ormonale all’esercizio. Int J Sports Med. In stampa.

Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti
Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.
Quindi aiuta a far crescere Suple8
Grazie Team Suple8.com

Pubblicità