Basso Testosterone:
Sintomi Comuni, Cause e Cosa Fare per Trattare

Testosterone Basso

Essere con un basso livello di testosterone può causare sintomi che influenzeranno negativamente varie aree della vita dell’uomo, specialmente per quanto riguarda la motivazione, il desiderio sessuale e la composizione corporea.

Quindi è importante essere consapevoli dei segni che il testosterone è basso, specialmente quello che potrebbe causarlo.

In questo testo vedremo assolutamente tutto ciò che è necessario sapere sul basso livello di testosterone; sintomi, come rilevare, cosa sta causando e cosa fare per risolvere il problema in modo naturale.

Ma prima.

Perché il testosterone
è così importante

Il testosterone è un ormone prodotto principalmente nei testicoli ed è essenziale per lo sviluppo di caratteristiche maschili come la crescita dei capelli, l’alterazione della voce, la produzione di sperma e altri.

Come se ciò non bastasse, il testosterone ha un’influenza diretta su molte altre aree vitali della vita dell’uomo.

Ad esempio:

  • Prevenzione delle malattie cardiache;
  • Appetito sessuale;
  • Qualità delle erezioni;
  • Facilità di apprendimento e memoria;
  • Sensazione di benessere;
  • Motivazione;
  • Crescita muscolare;
  • Facile da bruciare grassi;
  • E molto altro.

E più alto è il livello naturale di testosterone, maggiore sarà il beneficio di cui sopra.

Il problema è che è vero anche il contrario.

Perché avere un basso livello di testosterone può causare numerosi sintomi spiacevoli che possono persino distruggere la vita di un uomo.

E molti di loro possono passare inosservati senza la persona che immagina che sia a causa del basso livello di testosterone.

Di seguito elencheremo quelli più ovvi in modo da poter identificare quando ci può essere una grande possibilità di soffrire del problema.

Principali sintomi di basso testosterone

1 – Libido bassa (poca) o nessuna

Le persone con basso testosterone tendono a non avere il desiderio di fare sesso o semplicemente non ne hanno voglia.

Ciò può anche includere la mancanza di motivazione a perseguire il sesso e l’interazione con il sesso opposto (o anche il stesso sesso).

2 – Disfunzione erettile

Il basso livello di testosterone può anche influenzare la capacità di un uomo di avere e mantenere una buona erezione durante il sesso (indipendentemente dal fatto che la libido sia o meno buona).

Il testosterone da solo non produce erezioni, ma stimola i recettori nel cervello che aiutano nella produzione di ossido nitrico.

L’ossido nitrico è una molecola che innesca numerose reazioni chimiche nel corpo che facilitano la circolazione del sangue e l’espansione delle arterie.

Non è necessario essere un esperto per capire quanto sia vitale per l’erezione di un uomo.

3 – Infertilità e produzione di sperma inferiore

I livelli di testosterone interferiscono con la quantità e la qualità dello sperma. Fondamentalmente, meno testosterone (oltre il normale) = minore fertilità.

Le persone con bassi livelli di testosterone possono anche notare una significativa diminuzione della quantità di sperma eiaculato.

4 – Perdita di capelli

La perdita di capelli è uno dei principali effetti collaterali dell’utilizzo di steroidi anabolizzanti (a causa di testosterone in eccesso e derivati da ormoni).

Ma il basso livello di testosterone può causare lo stesso problema.

Il testosterone ha numerosi ruoli nel corpo umano, e uno di questi è la crescita dei capelli.

5 – Ginecomastia

Gli uomini hanno sia testosterone che estrogeni, ma quando c’è meno testosterone degli estrogeni, può presentarsi ginecomastia (sviluppo delle ghiandole mammarie negli uomini).

Il basso livello di testosterone è una delle principali cause per gli adulti, anche senza aver mai usato anabolizzanti, per sottoporsi a ginecomastia.

6 – Minor massa muscolare

Il testosterone è uno degli ormoni più anabolici nell’uomo.

Quanta quantità di testosterone ha una persona, può influenzare notevolmente la massa muscolare che la persona può avere.

Quindi una persona con un basso livello di testosterone, anche se si allena correttamente e sta seguendo una dieta, potrebbe non vedere chiari progressi in palestra.

7 – Più grasso corporeo

Il testosterone influenza anche la velocità del metabolismo e la sensibilità all’insulina.

Quindi le persone con meno testosterone tendono ad avere più grasso corporeo, specialmente nella pancia.

8 – Minore massa ossea

Il testosterone svolge un ruolo essenziale nella produzione e nel rafforzamento delle ossa.

Gli uomini con basso testosterone sono più suscettibili all’osteoporosi e possono soffrire le fratture molto più facilmente.

9 – Meno energia, sbalzi d’umore e aggressività

La dopamina è un neurotrasmettitore che può cambiare innumerevoli cose nel cervello come motivazione, piacere, qualità del sonno e persino come ti comporti in determinate situazioni sociali.

Risulta che il testosterone va di pari passo con la dopamina.

Se il testosterone è entro livelli normali, allora anche la dopamina rimane e hai una vita normale, ti senti motivato a fare le tue cose, dormi bene, goditi le normali attività come vedere le tue serie preferite, ecc …

Ma se hai un basso livello di testosterone allora molto probabilmente la dopamina sarà troppo bassa e questo scatenerà una pioggia di spiacevoli sintomi psicologici.

In breve, un uomo con un basso livello di testosterone è spesso scoraggiato dalle attività quotidiane, dall’organizzazione di cose all’interazione sociale.

È anche comune ottenere facilmente irritazioni e sbalzi d’umore al punto di sentirsi costantemente depressi.

“Il mio Testosterone sta basso!”

Prima di tutto, calmati.

Tutti i sintomi del testosterone basso non sono esclusivi, nel senso che possono essere causati da altre cose che non hanno alcuna connessione con il testosterone.

Problemi come:

  • Diabete;
  • Problemi alla tiroide;
  • Depressione;
  • Apnea notturna;
  • L’obesità;
  • Ansia.
  • Tutti questi problemi possono anche causare sintomi molto simili a bassi livelli di testosterone.

Quindi è importante sapere anche cosa causa un basso livello di testosterone in modo da poter “collegare i punti” e avere un’idea più concreta se il problema è questo.

Principali cause per il testosterone di essere basso

Ci sono numerose cause per spiegare livelli di testosterone inferiori alla norma, ma questi sono i più comuni e possono essere la causa principale del problema:

1 – Età
Il picco del testosterone si verifica nell’adolescenza e nella prima età adulta.

Tuttavia, da questo, ogni anno, il testosterone cade.

È un processo naturale che tutti gli uomini affronteranno.

Se hai già 30-40 anni e senti molti dei sintomi descritti nel testo, c’è una buona probabilità (quasi certa) di livelli di testosterone bassi.

Ma ciò non significa che solo le persone con più di 30 avranno un basso livello di testosterone.

Sfortunatamente, il basso livello di testosterone è un problema che colpisce anche gli adolescenti.

Nessuno è libero di soffrire di bassi livelli di questo ormone.

2 – Problemi di salute cronici
Problemi di salute come diabete, apnea del sonno, obesità e problemi alla tiroide possono causare bassi livelli di testosterone.

In effetti, avere un corpo sano nel suo complesso è essenziale per produrre correttamente il testosterone.

3 – Abuso di droghe lecite e illecite
Il consumo di droghe come sigarette, alcol, cocaina, ecstasy e molti altri sono legati a un basso livello di testosterone.

Le persone che commettono abusi con queste sostanze avranno sempre meno testosterone.

4 – Stress eccessivo
Una persona con una vita quotidiana stressante come affrontare un capo abusivo, una moglie violenta, un piantagrane e cose che possono sollevare lo stress probabilmente avrà un basso livello di testosterone.

Stress eccessivo = Troppo Cortisolo = Basso Livello di Testosterone.

5 – Cattivo stile di vita nel suo insieme
Una persona che sottolinea troppo, fa uso di droghe (illecite o no), si nutre male (vive di fastfood e altre schifezze), non dorme bene e generalmente tratta male il corpo, tende ad avere meno testosterone.

Cosa fare per aumentare i livelli di testosterone?

Fortunatamente, ci sono diversi modi per aumentare il testosterone in modo naturale e non sei destinato a soffrire per sempre del problema.

Infatti, anche se non si hanno problemi di testosterone bassi, è possibile utilizzare questi suggerimenti per aumentare ulteriormente i livelli di ormone ed estrarre più benefici.

1 – Mangia verdure crocifere

La ricerca ha dimostrato che gli ortaggi ricchi di una sostanza nota come indolo-3-carbinolo o “I3C” possono ridurre significativamente l’estrogeno negli uomini (1), il che porta a livelli più elevati di testosterone.

I3C può essere trovato naturalmente in verdure crocifere come broccoli, cavolini di Bruxelles, cavoli, cavolfiori e rapa.

Se è possibile includere almeno una di queste verdure quotidianamente nella dieta, sarà sufficiente estrarne i benefici.

2 – Mangia più carne

Gli studi dimostrano che il consumo di carne da solo può aumentare il testosterone e aumentare la massa muscolare (2,3).

Uno studio ha portato a due gruppi di uomini, tutti di salute e forma fisica simili, che eseguivano un allenamento di 12 settimane.

Alla fine dello studio, entrambi i gruppi hanno progredito in modo simile.

Dettaglio: solo i “carnivori” hanno avuto un aumento significativo del guadagno di massa muscolare, perdita di peso e aumento del testosterone (4).

“Carne” non significa solo carne rossa. Pesce, pollo, tacchino, maiale e così via si qualificheranno anche come “carne” in questo scenario.

3 – Mangia grassi più sani

Grassi buoni come quelli che si trovano nell’olio d’oliva, avocado, carne (pesce), vari tipi di noci e altri, sono estremamente importanti per la salute.

I grassi aiutano il corpo ad assorbire altri nutrienti, a nutrire il sistema nervoso, a mantenere la struttura cellulare, a regolare gli ormoni e altro ancora.

In uno studio, gli uomini con diete ricche di grassi buoni avevano più testosterone rispetto a quelli a basso contenuto di grassi (5).

È anche molto comune pensare che il grasso saturo che si trova nella carne rossa, nei prodotti interi e nel tuorlo d’uovo fa male alla salute.

Eppure la scienza ha dimostrato ogni giorno che ciò non è completamente vero (6).

In effetti, gli studi stanno indicando il contrario, e che il grasso saturo può anche ridurre il rischio di malattie cardiache (7).

Il tipo di grasso che dovresti evitare ad ogni
costo è il grasso trans.

I grassi trans sono grassi saturi modificati scientificamente per aumentare la data di scadenza degli alimenti industrializzati.

Gli alimenti come microonde, yogurt, pizze surgelate, ecc. Sono pieni di grassi trans.

Questo tipo di grasso è il più dannoso e il suo consumo è stato collegato a vari tipi di complicazioni e malattie, in particolare il basso livello di testosterone.

Il grasso trans non ha semplicemente valore nutritivo e quindi dovrebbe essere evitato completamente.

4 – Evita lo stress non necessario

Questo suggerimento è il più semplice da eseguire e può essere uno dei più efficaci:

Riduce lo stress nella vita di tutti i giorni e il testosterone aumenta.

Uno stress eccessivo può interferire con la produzione di testosterone (8) e persino aumentare l’appetito (9).

Questo, indirettamente, ha un’alta probabilità di promuovere un maggiore accumulo di grasso (10), qualcosa che può generare un circolo vizioso di basso testosterone e obesità.

In breve, cerca di non stressarti a caso, principalmente a causa di problemi che non puoi controllare.

Evita soprattutto il sovrallenamento ed evita il conflitto con gli altri trattandoli nel modo in cui ti aspetti di essere trattato (la reciprocità non è una caratteristica innata dell’essere umano).

In questo modo non sarai solo più felice, ma avrai più guadagni in palestra.

5 – Dormi di più

Molte persone cercano di ridurre il tempo di sonno per guadagnare tempo con altre cose, come il lavoro e lo studio.

La ricerca ha dimostrato che semplicemente non dormire abbastanza può ridurre i livelli di testosterone (11).

In uno studio, i giovani uomini sono stati costretti a dormire solo 5 ore al giorno, questo ha causato un calo del 10 al 15% dei livelli di testosterone.

Gli studi dimostrano anche che limitare il sonno ostacola la perdita di peso (12) e fa perdere più muscoli a una dieta di taglio (13).

Cerca di mantenere da 7 a 9 ore di sonno a notte, ma il vero sonno e non contare dal momento in cui sei a letto.

A causa di impegni, molte persone non hanno abbastanza tempo per dormire, ma questo non crea un’eccezione nell’universo per te.

Il corpo non sarà comprensivo perché devi lavorare e / o studiare.

Quindi, anche se non riesci a dormire a sufficienza, rendi prioritario il sonno.

Questo significa ridurre al minimo le attività non necessarie che influiscono sul sonno (come stare su Facebook gratuitamente) e cogliere ogni opportunità per dormire di più.

6 – Fai più sesso

Proprio come ipotizza la credenza popolare, il sesso aumenta effettivamente i livelli di testosterone (14).

Per non parlare del fatto che può anche generare altri ormoni che aiutano a livelli di umore e di stress.

Qualcosa che avrà un impatto positivo sull allenamento generando un “circolo vizioso” opposto a quello descritto al punto 4.

7 – Organizzare la dieta in una sola volta

Il nostro sistema endocrino è molto sensibile a ciò che ingeriamo

Fondamentalmente, peggiore è la tua dieta e più schifo si consuma, peggiore sarà il livello di ormone come il testosterone.

Se stai attraversando una fase negativa e non sei in grado di nutrire correttamente, pensa a una soluzione il prima possibile.

La tua salute e il testosterone dipendono da questo.

Questo non significa anche che devi vivere con una dieta per non soffrire di un basso livello di testosterone.

Basta tenere aggiornate le tue priorità. Nutriti secondo il tuo obiettivo e fuggi dalla dieta sporadicamente.

8 – Allenati in modo pesante, ma intelligente

Un allenamento pesante, specialmente con esercizi composti, può amplificare la produzione di testosterone (e GH).

Ma finché il allenamento è stato ben elaborato.

Inutile allenarsi pesantemente, ma allenarsi troppo per far soffrire il recupero e il sistema nervoso centrale.

In questo caso, potrebbe verificarsi l’opposto e sabotare la produzione di testosterone a causa dell’abuso.

Anche l’aerobica rientra in questa equazione. In effetti, l’aerobica eccessiva può causare una caduta ancora più grande.

9 – Ridurre la percentuale di grasso corporeo

Eccesso di grasso corporeo e obesità, sono direttamente collegati al basso livello di testosterone.

In parole povere, maggiore è l’accumulo di grasso, maggiori sono le probabilità che il testosterone sia basso.

Per motivi di salute ed estetica, cerca sempre di essere al di sotto del 15% di grasso corporeo.

Ricorda anche che ottenere obesi allo scopo di guadagnare muscoli e poi perdere l’eccesso, è la cosa più obsoleta e inefficace che esiste (se non sei un utente di steroidi anabolizzanti).

Non c’è semplicemente nessuna ragione per trasportare grasso in più sul corpo.

Cmq

Mantenere il testosterone a livelli normali è essenziale per fare progressi dentro e fuori la palestra.

Il basso livello di testosterone è un problema che colpisce sempre più persone, se si adattano i sintomi e le cause del problema, provare a condurre una vita più sana e controlli frequenti.

Riferimenti

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1656396;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1435181;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19678968;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10584048;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9029197;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20071648;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15531654;
http://www.jssm.org/vol4/n1/10/v4n1-10text.php;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11070333;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16353426;
http://jama.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=1029127;
 http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20921542;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20921542;
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1529008;
Vermeulen A, Goemaere S, Kaufman JM. Testosterone, composizione corporea e invecchiamento. Clinica medica, Dipartimento di Endocrinologia, Ospedale universitario, Gand, Belgio. Journal of Endocrinological Investigation [1999, 22 (5 Suppl): 110-116;
Zumoff B, ceppo G, Miller L, Rosner W, Senie R, Seres D, Rosenfeld R. Il testosterone legato al globulina libero e non legato agli ormoni è ridotto negli uomini obesi in proporzione al loro grado di obesità. Il Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. 1 ottobre 1990 vol. 71 n. 4929-931;
Leproult R, Van Cauter E. Effetto di 1 settimana di restrizione del sonno sui livelli di testosterone nei giovani uomini sani. 2011 giugno; v 305; 21;
Cote K, McCormick C, Geniole S, Renn R, MacAulay S. La privazione del sonno riduce l’aggressività reattiva e il testosterone negli uomini. Febbraio 2013; V 92, 249-256;

Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti

Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.

Quindi aiuta a far crescere Suple8

Grazie Team Suple8.com