Bambino Soprannominato POPEYE

Daniel Salvame, 11 anni, di Rizal, le Filippine hanno sofferto di una rara malattia che lo ha lasciato con un bicipite estremamente grande.

Notò il gonfiore del suo braccio superiore sinistro quando aveva solo quattro anni. Nel giro di due anni, il suo braccio avrebbe potuto appartenere a un bodybuilder adulto. I compagni di classe di Daniel nella sua scuola a Rizal, nelle Filippine, lo hanno maltrattato per l’aspetto insolito, ma ha risposto dicendo che era come l’eroe dei cartoni animati Popeye.

Parlando con Newsflare, ha detto: “Mi chiamo Daniel, ma la gente mi chiama Popeye, naturalmente. Ho grandi muscoli.

“I miei amici mi hanno preso in giro perché sembro strano, ma non mi preoccupa. Ho le braccia come Popeye! “Questi bulli accesero il desiderio nel nostro piccolo ragazzo di diventare un bodybuilder e un professionista di arti marziali. “Sarò un bodybuilder e imparerò le arti marziali quando sarò più grande. Quindi posso tornare da loro e dire “guardami adesso”. Saranno dispiaciuti! “Secondo Daily Addaa, Daniel vive con la nonna 65enne Alicia dopo che la madre si è trasferita a Hong Kong per lavoro.

Dopo la visita di Daniel, cinque medici furono consultati riguardo alle sue condizioni; informando la famiglia di come il bambino avesse un cuore ingrossato e vasi sanguigni. Purtroppo, a causa delle pesanti spese mediche, non è stata fornita la diagnosi su quale sia effettivamente la condizione di Daniel. La sua famiglia sta cercando di raccogliere fondi per tornare ai medici per una piena determinazione. Alicia ha detto: “È un bambino felice. Ha molti amici. Anche lui è giocherellone, ma si stanca facilmente. Quando i suoi cugini sono qui, gli piace cantare e ballare “.


Riferimento:Newsflare

Ti piaciuto questo articolo? Da un Mi piaci, fai un commento.

Quindi aiuta a far crescere Suple8

Grazie Team Suple8.com