50 Semplici Consigli per Risultati

Rapidi in Palestra

——–PART 1 – 1-15——–

Abbiamo riunito i migliori consigli per ragazzi che vai in palestra in un unico posto, solo quelli che fanno davvero la differenza nel tuo allenamento e possono essere utilizzati immediatamente.

Avere buoni risultati nel allenamento non è qualcosa da un altro mondo.

Il problema si verifica quando cerchiamo di ottenere buoni risultati a fare i concetti sbagliati senza saperlo.

È come se stessimo cercando di aprire una porta con la forza, attraverso la brutalità, e la chiave era nelle nostre tasche tutto il tempo. Sì.

Allo stesso modo, molte persone non ottengono buoni risultati.

E non perché si stanno allenando poco o perché non hanno abbastanza dedizione (in alcuni casi sì), ma semplicemente perché si stanno allenando in modo sbagliato.

Solo per avere un’idea, ovviamente è possibile guadagnare circa 11 kg di massa muscolare nel primo anno di allenamento, semplicemente facendo le basi.

E i suggerimenti per il allenamento in questo testo ti mostreranno come usare queste basi e farti ottenere vantaggi simili.

E prima di pensare che 11 kg sia troppo piccolo, considera che stiamo parlando della massa muscolare reale.

Guadagnare 11 kg di peso corporeo chiunque può fare.

Ma l’aumento di peso è diverso dall’aumento della massa muscolare.

Mangiando cibo spazzatura è possibile guadagnare 11 kg o anche più di peso in un breve periodo di tempo.

Ma credetemi, più della metà del peso sarà nel grasso, una parte sarà acqua e la porzione più piccola sarà la massa muscolare.

Perché pensi che la maggior parte dei ragazzi che cercano di guadagnare massa muscolare mangiando tutto, finiscano con le braccia che sembrano salami, trattenute e senza apparenti vene! Cmq,

Ad ogni modo, avrai accesso a una guida estremamente completa e ricca di suggerimenti per il allenamento che ti insegneranno come guadagnare davvero i muscoli, naturalmente e nel più breve tempo possibile.

E rimanete sintonizzati!

Quando un argomento è molto importante, ti suggeriremo articoli più dettagliati sull’argomento in modo da non perderti e sapere esattamente come procedere.

Ricordando che questi suggerimenti per il allenamento in palestra si adattano perfettamente a principianti, uomini, donne e a chiunque desideri ottenere più ipertrofia in modo naturale.

Top 50 consigli per la ipertrofia in palestra

1 – Non saltare dall’allenamento alle altro allenamento

Molte persone, nel tentativo di accelerare i risultati in palestra, hanno l’abitudine di saltare dall’allenamento alle altro allenamento,

Questo viene fatto nel tentativo di trovare il allenamento “perfetto” che alla fine genererà i risultati attesi.

Si scopre che le cose non funzionano in questo modo.

In effetti, gli allenatori estremamente intelligenti spesso non sono d’accordo tra loro spesso.

Questo perché ci sono diversi allenamenti di bodybuilding che funzionano.

E finché ti alleni duramente, otterrai buoni risultati.

Funzionerà anche un fagiolo-con-riso ( allenamento semplice ) senza alcuna tecnica avanzata.

Ma per vedere i guadagni, devi dedicarti abbastanza a lungo affinché i risultati appaiano.

L’efficacia di qualsiasi allenamento (anche i cattivi allenamenti) è direttamente correlata alla tua dedizione.

Se continui a saltare dall’allenamento all’allenamento perché “non funziona mai” è probabilmente perché lo stai spingendo con la pancia.

La dedizione è l’aspetto più importante del bodybuilding.

2 – Attenzione alla teoria in eccesso

Molte persone oggi non mettono le mani sulle masse senza aver prima letto 85 articoli su una tecnica di allenamento.

Due parole: vai … allenare.

Smetti di usare la teoria come metodo per procrastinare.

Sì, se dici il più possibile sui consigli per il bodybuilding che possono aiutarti.

Impara a filtrare il contenuto.

Ma tieni presente che il posto dove puoi imparare di più sull’allenamento è in palestra.

3 – Non provare a reinventare la ruota

Attraverso i social network siamo bombardati da pazzi consigli per il allenamento che hanno la semplice intenzione di generare visualizzazioni.

Certo, ci sono serie di persone sui social network.

Ma ci sono molte più persone che cercano di viralizzare i contenuti attraverso esercizi inventati che usano anche nella vita di tutti i giorni.

È tutto da apparire.

Se non hai ancora esperienza con l’allenamento, ignora, non provare a reinventare la ruota e dare sempre la preferenza alle basi che funzionano.

4 – La dieta è importante quanto l’allenamento

Attraverso l’allenamento stimoliamo il corpo a diventare più grande.

Ma è attraverso il riposo e la corretta alimentazione che il corpo si ricostruirà e, di fatto, si ingrandirà.

In altre parole, il tuo allenamento potrebbe essere il migliore del mondo, ma produrrà solo buoni risultati se la dieta è allineata al tuo obiettivo.

5 – Il carico è importante quanto una buona esecuzione

È inutile riempire il bilanciere dei pesi e fare l’esercizio nel modo sbagliato.

Comunque è inutile fare l’esercizio correttamente e usare un carico per non essere impegnativo per te
Il sovraccarico muscolare è un fattore essenziale per stimolare l’ipertrofia.

Dobbiamo sempre occuparci della buona esecuzione, ma questo deve essere alleato all’uso di carichi impegnativi e che ti fanno sempre lasciare la zona di comfort.

Piace la nostra pagina di intrattenimento su facebook

6 – Non hai bisogno di cambiare gli esercizi tutto il tempo

Uno dei più comuni consigli per il allenamento in palestra, bodybuilding che vediamo in giro è confondere i muscoli a “sempre” generare stimoli diversi.

Ok, il cambiamento è sempre il benvenuto per generare nuovi stimoli ed evitare la stagnazione.

Ma se gli attuali esercizi di allenamento stanno dando buoni risultati, perché scherzare con la squadra che sta vincendo?

Devi cambiare sì, ma solo quando noti che il corpo ha ristagnato.

Altrimenti, puoi cambiare qualcosa che funziona per qualcosa che non funziona e non sapere mai come il tuo corpo risponde a determinati allenamenti.

7 – Non copiare mai allenamenti atletici già pronti

Non limitarti a copiare l’allenamento degli atleti che ti piacciono e aspettarti che i risultati siano simili.

Non c’è dubbio che l’allenamento di un atleta professionista è ben elaborato e funziona, ma è stato fatto per lui e per soddisfare i suoi bisogni.

E la maggior parte delle volte l’attuale allenamento di un atleta, non è lo stesso di quando era solito arrivare dove si trova. Di solito un atleta ha iniziato dalle basi proprio come te.

E nel tempo l’allenamento si è evoluto in base alle esigenze e alle particolarità fino a raggiungere il risultato finale che stai vedendo.

Per questo motivo, copiare l’allenamento degli atleti è una cattiva idea. Come già detto, usa le basi che funzionano.  Una volta che le basi sono state padroneggiate, avrai l’esperienza di apportare modifiche da solo.

8 – Allena le gambe (seriamente)

Non importa se corri, giochi a palla o hai già le “gambe grandi”.

Niente di tutto ciò significa che puoi saltare l’allenamento delle gambe.

Hai mai sentito un uomo dire che non allena le bracci, perché ha già delle grandi braccia o perché gioca a pallavolo?  Niente affatto.

L’allenamento delle gambe è essenziale per allenare la “base” per il resto del corpo per avere supporto.

Inoltre, è semplicemente patetico avere la parte superiore ben sviluppata e le gambe del ramoscello.

E questo diventa sempre più notevole e difficile da correggere in futuro.

Quindi allena le gambe sempre e dall’inizio

9 – Il allenamento non sarà sempre quello che te piace

Proprio come il allenamento da gambe potrebbero non essere la cosa più divertente al mondo, molte altre cose in allenamento potrebbero non essere altrettanto buone.

Ma questo non significa che dovresti evitarli.

Questo è particolarmente vero per le persone che evitano l’esercizio fisico e allenano i gruppi muscolari che non gradiscono.

Per la maggior parte del tempo stai a evitare proprio quello che devi fare per crescere.

Inoltre, il bodybuilding , allenamento non sarà sempre divertente e nessuno ha detto che sarebbe stato.

10 – Inizia l’allenamento per un allenamento più pesante

Solitamente l’esercizio più impegnativo del corpo e più consente l’utilizzo del carico (con una buona esecuzione), è anche l’esercizio più produttivo.

Fare un esercizio che genera più risultati quando siamo ancora molto stimolati, cioè all’inizio dell’allenamento, ne amplifica i benefici.

E non preoccuparti se il resto dell’allenamento diventa più difficile, ciò che conta è che tu abbia dato il massimo nell’migliore esercizio.

Non cercare mai di “preservarti” per i prossimi esercizi.

È naturale che progredisce l’allenamento, gli esercizi diventano sempre più difficili e i carichi diminuiscono.

11 – Fai completa le ripetizioni

Solo attraverso ripetizioni con piena ampiezza sarà possibile reclutare il maggior numero possibile di fibre muscolari.

E più le fibre vengono reclutate, maggiori sono gli stimoli a crescere.

Di tutti i suggerimenti per il bodybuilding nel testo, questo potrebbe essere uno dei più importanti.

Non sacrificare mai l’ampiezza per l’uso di più carichi o simili. Non va bene.

12 – Gli esercizi libero e le macchine sono ugualmente importanti

Quando si cercano consigli per il allenamento per ipertrofia è comune trovare istruzioni estremiste come “solo fai esercizi di libero” o qualcosa del genere.

Sì, gli esercizi libero sono superiori alle macchine in molti modi!

Ma il bodybuilding efficace non riguarda solo l’esercizio libero.

Anche le macchine hanno i loro benefici.

Ad esempio, molte macchine con cavi sono in grado di generare tensioni con angoli diversi e costanti, cosa che non possiamo sempre ottenere con pesi liberi in cui la gravità agisce solo spingendo verso il basso.

In breve, ogni allenamento ha un posto per esercizi libero come macchine.

Assicurati di non usare una visione estremista.

13 – L’allenamento pesante è il denominatore comune nel bodybuilding

Se osservi nella tua palestra, ci sono diversi tipi di persone che ottengono buoni risultati e non usano sempre gli stesso allenamento e le stesse basi.

Questo perché tutte queste persone hanno qualcosa in comune: si allenano duramente ogni giorno senza scuse.

L’allenamento pesante è l’unico comune denominatore nel bodybuilding.

Fallo e poi te ne andrai già a metà, solo dopo dovrai preoccuparti dei dettagli.

14 – Non usare le lesioni come scuse, ma usa il buon senso

Capire che: Gli infortuni possono portarti lontano dall’allenamento e di conseguenza rallentare i tuoi progressi, ma non sono nemmeno la fine del mondo.

Ad esempio, se hai un polso infortunato e non sei in grado di eseguire la filettatura diretta, continua ad allenarti con esercizi che non causano disagio.

Ha ferito la spalla e non può fare esercizi pettorali e deltoidi?

Allenare più indietro e le gambe fino al meglio.

Quello che stiamo a cercare di dire è che gli infortuni sono piuttosto pericolosi, ma questo non significa necessariamente che tu sia diventato un invalido per allenare.

Molte persone si fanno male e finiscono per abbandonare totalmente l’allenamento e la dieta a causa di ciò, il che li fa tornare al punto di partenza successivo.

Quando possibile, e usando il buon senso, continua ad allenarti.

15 – Il bodybuilding, allenamento non ha scadenza

Molte persone, in particolare i principianti, fanno allenamento come se ci fosse una sorta di scadenza.

Come se dovessero conquistare il corpo desiderato e poi potrebbero smettere di allenarsi.

Amico mio, il corpo guadagnato nel bodybuilding viene mantenuto solo attraverso …. più allenamento.

il bodybuilding è per sempre!!

E non c’è motivo di scoraggiarlo.

Dobbiamo vedere il bodybuilding, allenamento come uno stile di vita che porterà buone cose per noi nel corso degli anni.

—- CONTINUA con Part2—-


Aiuta suple8.com a crescere, se trovi errori, faccelo sapere con un messaggio in contatti

Quindi aiuta a far crescere Suple8

Grazie Team Suple8.com